ms. 3           

Descrizione del manoscritto

Vicenza, Biblioteca civica Bertoliana, ms. 3

1276-1300 · membr. · cc. 228 (cartulazione a matita) · mm 439295 (c. 58).

Fascicolazione: 1-19(12). Inizio fascicolo lato carne.
Rigatura: a colore in punta di minio.
Specchio rigato: 36[290]112×35[85(20)85]70 (c. 58r).
Righe: rr. 36 / ll. 35.
Scrittura e mani: littera textualis.
Stato di conservazione: buono, testo parzialmente cancellato. A c. 167v la miniatura è rovinata, come ciò che resta della miniatura a c. 186v. A c. 39, sul margine inferiore, è visibile un antico rammendo della pergamena. Sono state asportate dal manoscritto 4 miniature su 13 (cc. 49v, 78v, 186v, 208v), dal distributore della Biblioteca negli anni 1860-1880 Carlo Valdagni, come anche il margine inferiore di c. 112.

Decorazione: 1276-1300; iniziali: a penna e/o a pennello, iniziali decorate con motivi vegetali su fondo blu ed inserti in oro alle cc. 1r, 99r, 167v; iniziali figurate su fondo blu alle cc. 2r, 156r, su fondo oro e blu alle cc. 74v, 120r; iniziali fitomorfe su fondo blu e con inserti in oro alle cc. 148v, 197v. Tutte le iniziali presentano anche una decorazione con biacca in punta di penna. Iniziali filigranate alternate rosse e blu con filigrane rosse, blu e violetto, iniziali semplici ingrandite alternate rosse e blu, numerazione dei capitoli in rosso e blu; rubriche, rubricatore, titoli correnti in rosso e blu; presenza di oro, azzurro; influenze di area bolognese, della stessa mano che lavora anche nei mss 2 e 4.

Legatura: 1301-1400 (monastica italiana. Legatura in assi rivestite in cuoio di capra impresso a secco con traccie di borchie, ganci, bindelle e sul piatto posteriore traccie dei tenoni e dell' aggangio per la catena; sempre sul piatto posteriore cartiglio del XVII con indicazione del titolo); assi in legno; coperta in pelle; a secco; fermagli, borchie, lacci e/o bindelle.

Storia: sulla controguardia anteriore antiche segnature di mano del Capparozzo, la prima depennata "D.29.1.16 / M(ano)s(critto) sec(olo) XIII", e accanto la seconda "G.16.2.2 / cod(ice) mem(branaceo) XIII", sempre sulla controguardia anteriore numero dell' Inventario Mazzatinti "Mazz(atinti) 637", nota di collocazione del Convento di S. Corona "ad dexteram n° 2" e nota moderna a matita "Ms 3"; sul margine inferiore della controguardia anteriore nota a matita di mano moderna con breve descrizione del manoscritto. A c. 1r sul margine superiore sigla di possesso del Convento di S. Corona "B II" e sul margine inferiore nota di possesso dello stesso "Con(ven)tus S(anc)te Coronae de Vincentia". A c. 228v nota del XIV secolo erasa parzialmente: "Ego frater Iacobus [...]concessit [...] XVII libras", più sotto sono riportati i primi due versi dell'Ave Maria. Sul piatto posteriore cartiglio del XVII secolo con titolo dell'opera. Dal codice sono state asportate delle miniature dal distributore della Biblioteca Carlo Valdagni negli anni 1860-80, con conseguente perdita di testo.

Capparozzo, Andrea <1816-1884> (Rumor, 1, 347-351).
Convento di S. Corona <Vicenza> (Cevese, 381).
Valdagni, Carlo <sec. 19.> (distributore alla Biblioteca civica Bertolianana di Vicenza dagli anni 1860-1880; Biblioteca civica Bertoliana, Carteggio Lampertico, 186, lettera 43 e segg.).

D.29.1.16 (Camera D), G.16.2.2 (Camera G).

Osservazioni: su alcune carte, a fianco dei richiami, compare l' indicazione "corectus".

cc. 1r-227v
Titolo identificato: Bibbia. Antico Testamento.
Osservazioni: nell'ordine 1 Rg, 2 Rg, 1 Par, 2 Par, Est, Tb, Idt, Est, Ib; ogni libro è preceduto dal prologo di Girolamo.
Bianca c. 228rv.

Bibliografia non a stampa: C. Peruffo, Di alcune testimonianze di miniatura medioevale alla Biblioteca Bertoliana di Vicenza, tesi di laurea, Padova, Università degli Studi, Facoltà di Lettere di Filosofia, a.a. 1986/87, 1, 15-16, 30, 54-67, 91-116.
P. Massalin, Per una storia dei fondi manoscritti della Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza: Giovanni Marco da Vicenza, la biblioteca del convento di Santa Corona, i codici e le legature datate, tesi di laurea, Padova, Università degli Studi, Facoltà di Lettere e Filosofia, a.a. 1993/94, 34, 36.
A. Capparozzo, Inventario della Camera G. Manoscritti e qualche stampato prezioso, [seconda metà del sec. XIX], Vicenza, Biblioteca civica Bertoliana.

Bibliografia a stampa: Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, 2, a cura di G. Mazzatinti, Forlì 1892, 95 nr. 637.
G. Franceschini, I preziosissimi codici miniati della Biblioteca Bertoliana di Vicenza, in "La cultura moderna. Natura ed arte", 22 (1913), 437-448, qui 441, 443.
G. Baroffio, Iter liturgicum Italicum, Padova 1999, 301.
I manoscritti medievali di Vicenza e provincia, a cura di N. Giovè Marchioli, L. Granata, M. Pantarotto, con la collaborazione di G. Mariani Canova, F. Toniolo, Impruneta (FI) 2007, 20-21 nr. 3 e tav. 3.

Fonti: S. Rumor, Gli scrittori vicentini dei secoli decimottavo e decimonono, Venezia 1905-1908.
R. Cevese, L'interesse alle arti di studiosi vicentini dell'Ottocento e del primo Novecento. Bibliografia d'arte vicentina, Vicenza 2005.

Riproduzioni: microfilmato.

Recupero da catalogo

(Recupero da: Manoscritti medievali Vicenza, 20-21 nr. 3).


Fondo: .
Lingue:
Soggetto: Codici di contenuto:
Catalogazione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:

Collegamenti di fine pagina

accesso veloce



Catalogo



Progetto



Documenti scaricabili



Mappa del sito


I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitatori dal 1 marzo 2006.