Gr. I, 13 (=1010)           

Descrizione del manoscritto

Venezia, Biblioteca nazionale Marciana, Gr. I, 13 (=1010)

1001-1100 · membr., guardie cartacee · composito di 2 elementi · cc. 3 + 361 + 1 (il codice è costituito da due parti: I, cc. 1-252; II, cc. 253-361; la numerazione delle carte è stata eseguita con inchiostro marrone, nell'angolo superiore esterno di ciascuna carta, con correzioni fatte a matita) · mm 285218 (c. 96r).

Fascicolazione: 1x7 (7), 2-15x8 (119), 16x6 (125), 17-31x8 (245), 32x7 (252), 33-40x8 (316), 41x7 (323), 42x8 (331), 43x6 (337), 44-46x8 (361); la parte I è costituita dai fascicoli 1-32, la parte II dai fascicoli 33-46; i fascicoli iniziano con il lato carne e rispettano la regola di Gregory.
Segnatura dei fascicoli: le due parti che costituiscono il codice hanno segnature – in numerali greci – distinte: nella parte I è collocata nell'angolo inferiore esterno del recto della prima carta dei fascicoli, a partire da c. 16r, da α´ a λ´; nella seconda parte è collocata nell'angolo superiore esterno del recto della prima carta dei fascicoli, a partire da c. 253r, da α´ a ιδ´.
Foratura: i fori a volte sono visibili nei margini superiore ed inferiore.
Rigatura: eseguita a secco; sistema 9 Sautel – Leroy; tipo 32D1 Sautel – Leroy.
Specchio rigato: c. 96r: 26 / 7 [218] 27 / 7 x 20 / 9 [142] 7 / 19 / 21.
Righe: righe 28 / linee 28.
Disposizione del testo: una colonna di scrittura per pagina.
Scrittura e mani: una sola mano ha vergato tutto il testo (in entrambe le unità codicologiche), con una minuscola di tipo "Perlschrift".
Stato di conservazione: le cc. 1-6 conservano solo una metà della pagina; nelle cc. 7-33 gli angoli superiori sono lacunosi, con danno per il testo.

Decorazione: 1001-1100; iniziali: semplici, eseguite con inchiostro rosso; titoli, fasce ornamentali e alcuni notabilia sono vergati in inchiostro rosso.

Legatura: 1701-1800; assi in legno; coperto in mezza pelle; fermagli; restauro.

Storia: nell'angolo superiore interno del margine superiore di c. 1r si trova il numerale "6", che indica l'appartenenza alla Biblioteca Naniana; nel margine inferiore delle cc. 1-291 una mano del XVI secolo (identificata da Mioni 1967, I.1, 18 con la mano che ha fatto la stessa operazione nel codice Marc. Gr. I, 38) ha aggiunto il testo della "Catena in Psalmos"; per bibl. cfr. https://pinakes.irht.cnrs.fr/notices/cote/70109/.

Nani 6 (Nani, Giacomo).

cc. 1r-15v
Autore: Athanasius: Alexandrinus <santo; patriarca di Alessandria; 296-373> (DOC, 1, 303-309).
Titolo identificato: Synopsis Scripturae Sacrae, CPG 2249.

cc. 1r-15v
Autore: Johannes: Chrysostomus <santo; 349-407> (santo, patriarca d'Alessandria; DOC, 2, 1120; EI, 17, 232-233).
Titolo identificato: Synopsis Scripturae Sacrae, CPG 4559.

cc. 1r-291
Titolo identificato: Catenae in Psalmos, CPG C010-C040; Catenae in Psalmos 5-39.
Nei margini inferiori.

cc. 16r-361v
Titolo identificato: Bibbia. Antico Testamento. Libri storici, in greco, Giosuè, Giudici, Rut, Samuele, Re, Cronache (Paralipomeni), Esdra, Neemia, Tobia, Giuditta, Ester, Maccabei; cc. 16-79v, Paralipomenon libri I-II; cc. 80r-106v, Esdrae libri I-II, 10; cc. 106v-122v, Nehemias; cc. 123r-134r, Esther; cc. 134r-144r, Tobias; cc. 144v-161v, Iudith; cc. 161v-228v, Maccabeorum I-III; cc. 228v-252r, Flavius Iosephus, In Maccabaeos; cc. 253r-281r, Iob; cc. 281v-308r, Liber Proverbiorum; cc. 308v-317r, Ecclesiastes; cc. 317r-321r, Canticum canticorum; cc. 321v-337r, Sapientia Salomonis; cc. 337r-361v, Sapientia Sirach usque ad cap. 35, 28.

Bibliografia a stampa: J.A. Mingarelli, Graeci codices manu scripti apud Nanios patricios Venetos asservati, Bononiae 1784, qui 4-5.
C. Castellani, Catalogus codicum Graecorum qui in Bibliotheca D. Marci Venetiarum inde ab anno MDCCXL ad haec usque tempora inlati sunt, Venetiis 1895, qui 108-110, n. 35.
E. Mioni, Bibliothecae Divi Marci Venetiarum, Codices Graeci Manuscripti, I, Codices in classes a prima usque ad quintam inclusi, 1, Classis I – Classis II, codd. 1-120, Roma 1967, qui 18-19.

Fonti: Enciclopedia italiana di scienze, lettere ed arti, Roma 1929-.
V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994.
J.-H. Sautel, Répertoire de réglures dans les manuscrits grecs sur parchemin. Base de données établie par Jacques-Hubert Sautel à l'aide du fichier Leroy et des catalogues récents, Turnhout 1995.

Recupero da catalogo

(Mioni 1967, I.1, 18-19; autopsia del manoscritto 1/III/2011).


Fondo: .
Lingue:
Codici di contenuto:
Catalogazione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:

Collegamenti di fine pagina

accesso veloce



Catalogo



Progetto



Documenti scaricabili



Mappa del sito


I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitatori dal 1 marzo 2006.