AF V 5           

Descrizione del manoscritto

Venezia, Biblioteca San Francesco della Vigna, AF V 5

1591-1600 · cart., guardie cartacee · cc. 1 + 150 + 1 (alle cc. 146r-149v e 150v sono stati incollati frammenti a stampa accanto a parti in musica contenenti canti per messe funebri di religiose; paginazione settecentesca, 89-779, nell'angolo superiore esterno, in cifre arabe, con un salto da p. 358 a p. 753; cartulazione moderna, 1-150, nel margine inferiore interno, a matita e in numeri arabi) · mm 225158 (c. 1). [Tav v. 1, 2]

Stato di conservazione: discreto; l'inchiostro in alcuni punti risulta maggiormente acido senza che ciò vada a compromettere la leggibilità del testo; fascicolatura allentata nella parte finale; legatura deteriorata in prossimità del dorso dove un nervo risulta scoperto; un fermaglio di chiusura risulta mancante; alcune carte, in prossimità del margine superiore, risultano incollate le une alle altre in corrispondenza delle lettere capitali dipinte di rosso.

Decorazione: 1591-1600; iniziali: semplici.

Notazione musicale: cc. 1r-150v, quadrata, 7 linee/rigo, 7 righi/pagina, note di colore nero, righi di colore rosso.

Legatura: 1591-1600 (italiana; mm 230×159); in tutta pergamena su quadranti in cartone: dorso su tre nervi: due fermagli di chiusura.

Storia: sul dorso etichetta della Biblioteca di San Francesco della Vigna di Venezia con l'attuale collocazione "AF V 5", al dorso titolo a penna: "1600 Promptuarium Rituale Romanum"; al recto della guardia anteriore precedente collocazione "L IX 10".

L IX 10 (Biblioteca San Francesco della Vigna).

Osservazioni: testo in inchiostro rosso e nero.

cc. 1r-138v
Autore: Chiesa cattolica (ACOLIT, 1, 133).
Titolo identificato: Graduale.
Testo inc. Ad te levavi animam meam Deus meus in te confido (c. 1r), expl. quidquid orantes petitis, credite quia ccipietis, & fiet vobis (c. 138v); precede l'incipit: "Dominica prima Adventus Domini"; dopo l'explicit: "Dom. 24. resumitur off. dominice precedentis".
Osservazioni: il codice contiene il graduale dalla prima domenica di Avvento alla ventiquattresima dopo la Pentecoste.

cc. 139r-150v
Autore: Chiesa cattolica (ACOLIT, 1, 133).
Titolo identificato: Missae defunctorum.
Testo inc. Requiem aeternam dona eis Domine, & lux perpetua luceat eis (c. 139r), expl. Domine exaudit orationem. Dominus vobiscum (c. 150v).

Fonti: ACOLIT, 1, Bibbia, Chiesa cattolica, Curia romana, Stato pontificio, Vaticano, papi e antipapi, Milano 1998.


Fondo: .
Lingue:
Soggetto: Codici di contenuto:
Catalogazione: Revisione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:
Immagini: Scheda/catalogo [Tavv. 1, 2]

Collegamenti di fine pagina

accesso veloce



Catalogo



Progetto



Documenti scaricabili



Mappa del sito


I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitatori dal 1 marzo 2006.