II B 1           

Manuscript description

Napoli, Biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III, II B 1

1101-1200 · membr., guardie membranacee · cc. 3 + 199 + 3 (duplicazione c. 115) · mm 380260.

Fascicolazione: 1-7 (8), 8 (3+4), 9-25 (8).
Segnatura dei fascicoli: fascicoli numerati nell'angolo inferiore interno della prima carta di ciascuno a lettere greche κζʹ-ναʹ.
Rigatura: Leroy K 24 C 2.
Specchio rigato: ciascuna colonna misura mm 295×80, intercolumnio mm 30.
Righe: 39/40.
Disposizione del testo: su due colonne.
Scrittura e mani: un unico scriba ha vergato il codice in inchiostro castano chiaro e ha omesso lo iota muto con scrittura elegante, inclinata a destra, senza l'uso di compendi. Altre mani hanno vergato annotazioni o prove di penna.
Stato di conservazione: pergamena di modesta qualità, ma molto rovinata e macchiata dall'uso e dall'acqua, con molti danni per il testo: inchiostro nero svanito specialmente alle cc. 166r-188r, poi da cc. 188v-198r poche tracce di scrittura leggibili. Alle cc. 70-75, 106-108 pergamena bruciata dal fuoco e perforata; margini inferiori spesso corrosi e tarlati; i margini esterni delle cc. 95, 103, 109, 115 sono stati rifilati.

Decorazione: 1101-1200 (fascette semplici, ornate con ramages e più raramente in rosso, più spesso in inchiostro, così come le lettere iniziali).

Legatura: 1601-1700 (legatura farnesiana con due fibbie ornamentali; sul dorso a lettere dorate "BIBLIA SACRA GRECAE"); restauro: restaurato presso la badia di Grottaferrata nell'a. 1973; parte delle carte sono state reintegrate con strisce di pergamena.

Storia: a c. IIr "Commentaria in Sacra Biblia"; a c. 1r "Liber quidam ecclesiasticus". Appartenuto alla biblioteca privata di casa Farnese.

Farnese <casa>.

Osservazioni: la segnatura dei fascicoli suggerisce che il codice doveva costituire la seconda parte di un manoscritto contenente il commento di Crisostomo alla Genesi.

cc. 1r-198v
Autore: Johannes: Chrysostomus <santo; 349-407> (santo, patriarca d'Alessandria; DOC, 2, 1120; EI, 17, 232-233).
Titolo identificato: Homiliae in Genesim, DOC, 2, 1128-1130; CPG 4409; nn. 32-64.
Testo inc. acefalo καὶ πολλὴν τῶν πραγμάτων (c. 1r), expl. mutilo καὶ πράξωσιν (c. 198v).

Bibliografia a stampa: S. Cirillo, Codices Graeci manuscripti Regiae Bibliothecae Borbonicae, 1, Neapoli 1826, 102-105, n. XXXV.
G. Pierleoni, Catalogus codicum graecorum Bibliothecae Nationalis Neapolitanae, I, Roma 1962, 126-128, n. 39.
L. Pernot, La Collection de Manuscrits grecs de la maison Farnèse, in "Mélanges de l'École Française de Rome", 91 (1979), 457-506, qui 476.
R.E. Carter, Codices chrysostomici graeci, V, Paris 1983, 147-148.
E. Mioni, Catalogus codicum graecorum Bibliothecae Nationalis Neapolitanae, I.1, Roma 1992, 99.
M.R. Formentin, Uno "scriptorium" a palazzo Farnese?, in "Scripta. An international Journal of Codicology and Palaeography", 1 (2008), 77-102, qui 79.

Fonti: Enciclopedia italiana di scienze, lettere ed arti, Roma 1929-.
Clavis Patrum Graecorum qua optimae quaeque scriptorum patrum Graecorum recensiones a primaevis saeculis usque ad octavum commode recluduntur, Turnhout 1974-2003.
J. Leroy, Les types de réglure des manuscrits grecs, Paris 1976.
V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994.

Recupero da catalogo

(Mioni, 1992, 99).


Fondo: .
Lingue:
Codici di contenuto:
Catalogazione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:

Footer links

Site sections

Catalogue

Project

Downloads

Site map


The texts and the images are exclusively for personal use and to didactic and research purpose, to condition that the source is cited. Use for commercial or profit purposes is not allowed.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitators since 1 marzo 2006.