Correr 314           

Manuscript description

Venezia, Biblioteca del Museo Correr, Correr 314

1460-1467 · cart., guardie cartacee · composito di 3 elementi · cc. 38 + 1 (c. I a matita; cc. 1-38 a penna) · mm 222142 (c. 5).

Decorazione: 1460; pagine: 1 illustrata (c. 22v).

Legatura: 1460; assi in cartone; coperta in pergamena; sul piatto anteriore titolo inscritto in quattro corone concentriche; sul dorso "Apolog. Socratis".

Storia: sul dorso due cartellini con l'attuale segnatura, nella metà inferiore parte della precedente segnatura Correr; sul piatto anteriore, di mano di Teodoro Correr "[an]tico", la prima parte della parola è caduta assieme all'etichetta cartacea di cui restano tracce sui piatti anteriore e posteriore; sulla controguardia anteriore ex libris della Biblioteca su cui Mario Brunetti, assistente del Museo Correr, ha annotato la mancanza della c. 4: "Manca dall'origine il n. 4 / Sett(embre) 1950"; sul recto della guardia anteriore "Apologia Socratis del Aretino Leon(ardo) / Jovi Tonanti"; sulla controguardia posteriore ex libris del fondo Correr. Alle cc. 36r e 37v si trovano ricette e una breve nota sulla guarigione di san Pietro, di mano di Francesco Palton, che a c. 38r scrive una serie di note di nascita di membri della sua famiglia: "Memoria del tempo che nasete li fioli de / mi(ssier) franc(esc)o palto(n) cioè palto(n) dicto petronio / et Alvixe et Gabriel quali sono fratelli / primo nasete petronio de lano 1509 / adi 12 marzo / Alvixe nasete de lano 1514 / adi 10 mazo / Gabriel nasete de lano 1516 / adi 6 febraro / Francesco nasete de lano 1518 / del mese di zugno el zorno di / sa(n) [...] / Ego Petronius Paltonus fi(lius) d(omi)ni franc(isc)i paltoni notarij / Leoniceni idem scripsi die 7 octobris 1534"; la stessa mano delinea alle cc. 36v-37r l'albero genealogico della famiglia Palton.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Feliciano, Felice <1432-1479> (DBI, 46, 83-90).
Feliciano, Felice <1432-1479> (DBI, 46, 83-90).
Palton, Petronio <n. 1509>.

Correr A 1.25 (Correr), Inv. ms. Cr. 1543 (Inv. ms. Cr.), ms. Cl. VI 351 (ms. [Libro delle classi]).

Correr 314/1

1462-14-1 (l'ultimo doge indicato, Cristoforo Moro, muore nel 1471) · cart. · cc. 4 · mm 218142 (c. 1).

cc. Iv-4v
Titolo presente: Catalogus omnium ducum Venetiarum (c. Iv), dal 660 al 1462.

Correr 314/2

1460-02 (c. 5r) · cart. · cc. 24 (cartulazione originale I-XXIV, non utilizzata nella descrizione).

Decorazione: 1460; iniziali: ornate, a cc. 6r e 12r lettere capitali a nastri intrecciati, a c. 28r lettere ornate a penna; pagine: 1 illustrata (c. 22v), rappresentazione del rogo di Girolamo da Praga.

Storia: a c. 5r sottoscrizione di Felice Feliciano del febbraio 1460: "Scripto e miniato per mano di me Felice Feliciano / da Verona a mio nome e instantia negli annj di / Christo MCCCCLX. del mese di febr.".

cc. 6r-11r
Traduttore: Bruni, Leonardo <1370-1444> (anche Leonardus Aretinus, Leonardus Brunus; DBI, 14, 618-633).
Autore: Xenophon.
Titolo presente: Xenophontis Apologia Socratis e graeco in latinum conversa per Leonardum Aretinum (c. 6r).
Titolo identificato: Apologia Socratis, DOC, 2, 1813; ed. [Milano, Alessandro Minuziano, ca. 1501-1502] (H 16225); traduzione latina.
Bianche cc. 5v, 11v.

cc. 12r-22r
Traduttore: Bruni, Leonardo <1370-1444> (anche Leonardus Aretinus, Leonardus Brunus; DBI, 14, 618-633).
Autore: Plato (DOC, 2, 1514-1515).
Titolo presente: Phaedon Platonis sive de animo e graeco in latinum traductus per Leonardum Arretinum (c. 12r), in realtà si tratta del Critone.
Titolo identificato: Crito, DOC, 2, 1514; ed. Carosini, Firenze 1983, 165-183; traduzione latina.
Osservazioni: si tratta della prima versione del Critone composta da Bruni.

cc. 23r-27v
Autore: Bracciolini, Poggio <1380-1459> (DBI, 13, 640-646).
Destinatario: Bruni, Leonardo <1370-1444> (anche Leonardus Aretinus, Leonardus Brunus; DBI, 14, 618-633).
Titolo presente: Poggius de morte et combustione Hieronymi per concilium heretici iudicati ad Leonardum Arretinum (c. 23r).
Titolo elaborato: Lettera a Leonardo Bruni sulla morte di Girolamo da Praga, ed. Harth, Firenze 1984, 157-163.

Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994.

Correr 314/3

1467 (a c. 33v "Ex Verona XVII Kalendas novembris MCCCCLXVII", data della lettera originale) · cart. · cc. 10 · mm 220144 (c. 29).

cc. 29r-33v
Autografo: Feliciano, Felice <1432-1479> (DBI, 46, 83-90).
Titolo elaborato: Lettera a "Georgius", il destinatario è stato identificato da molti con Domenico Zorzi, prefetto di Verona.
Testo inc. Quod sepe dixi tibi non deesse verba amico (c. 29r), expl. quo gratius mihi facturus es nihil (c. 33v).
Bianche cc. 34r-35v.

Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Bibliografia non a stampa: G. Cozzarini, I manoscritti umanistici-latini della Biblioteca del Museo Civico Correr di Venezia (Fondo Correr), tesi di laurea, Università Ca' Foscari di Venezia 1993-1994, 108-114.

Bibliografia a stampa: Mostra di codici autografici in onore di Girolamo Tiraboschi nel secondo centenario della nascita, Modena 1932, 51.
L. Pratilli, Felice Feliciano alla luce dei suoi codici, in "Atti del R. Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti", 99 (1941), 44, 96-97 e tavv. II, IV.
G. Mardersteig, Leon Battista Alberti e la rinascita del carattere lapidario romano nel Quattrocento, in "Italia medioevale e umanistica", 2 (1959), 299.
Felice Feliciano veronese. Alphabetum romanum, a cura di G. Mardersteig, Verona 1960, 37-38, 39 e tav. IV.
P.O. Kristeller, Iter Italicum, 2, London-Leiden 1967, 288.
L. Bertalot, Zur Bibliographie der Übersetzungen des Leonardus Brunus Aretinus, in "Quellen und Forschungen aus italienischen Archiven und Bibliotheken", 27 (1936/37), 178-195 (= L. Bertalot, Studien zum italienieschen und deutschen Humanismus, hrsg. von P.O. Kristeller, 2, Roma 1975, 265-283), 266, 270.
G. Pozzi-G. Gianella, Scienza antiquaria e letteratura. Il Feliciano. Il Colonna, in: Storia della cultura veneta, 3/1, Vicenza 1980, 468 n. 42.
E. Berti, Il Critone latino di Leonardo Bruni e di Rinuccio Aretino, edizioni critiche di E. Berti e A. Carosini, Firenze 1983, 153, 155-162.
S. Marcon, Vale feliciter, in "Lettere Italiane", 40 (1988), 536-556, 538.
A. Hobson, Humanists and Bookbinders. The Origins and Diffusion of the Humanistic Bookbinding 1459-1559, Cambridge 1989, 255.
J. Hankins, Plato in the Italian Renaissance, Leiden 1990, 734.
D. Marsh, Xenophon, in: Catalogus Translationum et Commentariorum, 7, Washington 1992, 75-196, qui 110.
G. Montecchi, Lo spazio del testo scritto nella pagina del Feliciano, in: L'"antiquario" Felice Feliciano veronese, tra epigrafia antica, letteratura e arti del libro. Atti del Convegno di Studi, Verona, 3-4 giugno 1993, a cura di A. Contò e L. Quaquarelli, Padova 1995, 253, 254 n. 2, 260-265, 266, 286 e fig. 92.
L. Quaquarelli, Felice Feliciano letterato nel suo epistolario, in: L'"antiquario" Felice Feliciano veronese, tra epigrafia antica, letteratura e arti del libro. Atti del Convegno di Studi, Verona, 3-4 giugno 1993, a cura di A. Contò e L. Quaquarelli, Padova 1995, 141-160, qui 149 n. 1, 153.
O. Granzotto, Alcune note su Felice Feliciano legatore, in: L'"antiquario" Felice Feliciano veronese, tra epigrafia antica, letteratura e arti del libro. Atti del Convegno di Studi, Verona, 3-4 giugno 1993, a cura di A. Contò e L. Quaquarelli, Padova 1995, 221-229, qui 225 e fig. 40.
R. Avesani, Felicianerie, in: L'"antiquario" Felice Feliciano veronese, tra epigrafia antica, letteratura e arti del libro. Atti del Convegno di Studi, Verona, 3-4 giugno 1993, a cura di A. Contò e L. Quaquarelli, Padova 1995, 3-25, qui 20 n. 3.
S. Marcon, Modi decorativi nei codici del Feliciano; aspetti gotici, carolini, antiquari, in: L'"antiquario" Felice Feliciano veronese, tra epigrafia antica, letteratura e arti del libro. Atti del Convegno di Studi, Verona, 3-4 giugno 1993, a cura di A. Contò e L. Quaquarelli, Padova 1995, 231-249, 235 n. 2, 248 e fig. 56, 84.
J. Hankins, Repertorium Brunianum. A critical guide to the writings of Leonardo Bruni, 1. Handlist of manuscripts, Roma 1997, 214.
M. Lowry, Nicolas Jenson e le origini dell'editoria veneziana nell'Europa del Rinascimento, tr. it., Roma 2002, 163 n. 7, 390.

Fonti: L. Hain, Repertorium bibliographicum, Stuttgart-Paris 1826-1838.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
P. Bracciolini, Lettere, a cura di H. Harth, Firenze 1984.
V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994.


Fondo: .
Lingue:

Catalogazione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:

Footer links

Site sections

Catalogue

Project

Downloads

Site map


The texts and the images are exclusively for personal use and to didactic and research purpose, to condition that the source is cited. Use for commercial or profit purposes is not allowed.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitators since 1 marzo 2006.