It. VIII, 17 (=6168)           

Descrizione del manoscritto

Venezia, Biblioteca nazionale Marciana, It. VIII, 17 (=6168)

1301-1350 (post 1278, data estrema che si legge nei documenti della scriptio inferior; ante 1376 data della nota di possesso abrasa alla c. 61v) · membr., guardie membranacee (pergamena spesso scura e a tratti pesantemente raschiata) · cc. 1 + 61 (asportata la c. [58bis] che doveva essere bianca. Lacerto caduto verso il margine interno superiore della c. 26, comporta una minima caduta di testo; numerato modernamente a grafite; bianche le cc. 22, 59-61) · mm 292220 (c. 1) · palinsesto integrale (cc. I, 1-61; c. I è formata da un foglio aperto, di tipo librario; il resto del manoscritto riutilizza in altro verso di scrittura le carte di un registro(?) documentario relativo almeno agli anni 1277-78).

Fascicolazione: sequenza regolare cppc; 6/6 (12), 5/5 (22), 4/4 (30), 4/4 (38), 4/4 (46), 4/4 (54), 4/4 -1 (61, manca la c.[58bis] quinta del fascicolo, bianca).
Rigatura: a colore, Leroy 00D2.
Righe: 40, scrittura sotto la prima riga.
Richiami: orizzontali, posti verso il margine interno, corniciati con un segno a penna.
Scrittura e mani: gotica tondeggiante italiana, di mano unica; le si devono probabilmente anche le rubriche, peraltro messe in modo discontinuo e a seguire, malamente o con varianti, il testo rispettivo che si legge nei margini; brevi interventi di un correttore non tardo. E' una mano successiva, ma non tarda e forse ancora trecentesca, quella che aggiunge il sonetto alla c. 58r.

Decorazione: 1301-1350; iniziali: semplici.

Legatura: 1701-1750 (Venezia); tutto cartoncino, nervi passanti. Titolo al dorso, poco leggibile, forse di mano di curatore zeniano; con false guardie.

Storia: alla c. 61v si legge fra altre note più tarde, abrasa e poco leggibile: "Iste liber est Pauli quondam ser Benin(.......) 1376". Alla c. 61v mani non tarde trascrivono Eneide I, 41; I, 630 e "Exurgens kaur(um) du(n)c çephyre ratibus equor". Il codice giunse alla Biblioteca Marciana dai Domenicani dei Gesuati intorno agli anni '20 dell'Ottocento; appartenne in precedenza (ex libris tipografico sulla controguardia anteriore) ad Apostolo Zeno (m. 1750), nella cui biblioteca manoscritta portava il nr 148. Le antiche collocazioni fisiche marciane "LV.1" "CIII.4*" sono scritte sulla controguardia anteriore, la prima cassata.

Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo).

Convento dei Domenicani Osservanti alle Zattere <Venezia>.

Marciana LV.1 cassata (Marciana), Marciana CIII.4* (Marciana), Zeno 148 (Zeno, Apostolo).

cc. 1r-21r
Autore: Giamboni, Bono <ca. 1240-ca. 1292> (DBI, 54, 302-304).
Titolo presente: Quest'el fiore de la retorica de marcho tulio (c. 1r).
Titolo identificato: Fiore di rettorica, ed. Speroni 1994.
Testo inc. Considerando come lomo per la virtude (c. 1r), expl. Elloperatione cum la sua gratia sia nostra. A sempiterna secula seculorum amen (c. 21r).
Osservazioni: Speroni 1970 considera questo manoscritto come redazione beta del testo, con inflessioni venete. Prima di Speroni 1994 questa redazione del testo, adespota nel manoscritto, era assegnata a Guidotto: da Bologna <sec. 13.> (Su Guidotto da Bologna, frate, cfr. Zaccagnini 1934 e Beggiato 1971).

cc. 23r-58r
Autore: Giovanni: da Vignano (notaio fiorentino).
Titolo identificato: Flore de parlare.
Osservazioni: Zoanne florentino davignano (c. 23r, 25r): Benci 1825 interpreta il nome come Giovanni da Ugnano, Frati 1913 quale Giovanni da Vignano, Vincenti 1974 accetta quest'ultima forma.

Fonti: C. Frati, "Flore de parlare" o "Somma d'arengare" attribuita a ser Giovanni fiorentino da Vignano, "Giornale storico della letteratura italiana", 61 (1913), 1-31, 228-265.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Enciclopedia Dantesca, Roma 1970-1978.
Zeno, Apostolo in: Archivio possessori, Biblioteca nazionale Marciana (26 marzo 2021).


Fondo: .
Nomi nel titolo: Lingue:

Catalogazione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:

Collegamenti di fine pagina

accesso veloce



Catalogo



Progetto



Documenti scaricabili



Mappa del sito


I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitatori dal 1 marzo 2006.