B.P. 154           

Descrizione del manoscritto

Padova, Biblioteca civica, B.P. 154

1701-1900 · cart., guardie cartacee · composito di 26 elementi · (manoscritte le unità VI, X, XIV, XV, XX, XXIII-XXV) · cc. 3 + 306 + 1 (a stampa le unità I-V, VII-IX, XI-XII, XVI-XIX, XXI, XXII, XXVI; ogni unità è cartulata o paginata singolarmente) · mm 315223 (p. 41 (XVIII)), mm 281190 (c. 3 (XXIII)), ogni unità ha diverse dimensioni.

Legatura: 1801-1900; assi in cartone; dorso e punte in cuoio.

Storia: il manoscritto appartenne ad Antonio Piazza come testimoniato dall'ex-libris posto sulla controguardia anteriore: "Ex rerum Patavinarum collectione ab Antonio Piazza confecta" (1815 circa); sempre sulla controguardia anteriore: "Ms. 154".

Piazza, Antonio <1772-1844> (ABI II 464, 202).

B.P. 154/VI

1701-1800 · cart. · cc. 10 · mm 313213 (c. 2).

Storia: a c. 1r: "Ms. 135"; alle cc. 2r e 10r è indicato che si tratta di copie; a c. 7r le sottoscrizioni non autografe di Francesco Marchesini e Antonio Carrara, rispettivamente segretario e cancelliere del Senato di Venezia.

cc. 1r-7r
Autore: Grimani, Marino <1532-1605> (doge dal 1595; DBI, 59, 646-653).
Titolo presente: Ducale del Veneto Senato 19 ottobre 1602 e capitoli disciplinari per la erezione del ghetto degli ebrei in Padova colla prescrizione del sito e delli confini (c. 1r).
Testo inc. Marinus Grimano Dei gratia dux Venetiarum (c. 2r), expl. registravi ac presentanti restitui faciatis (c. 7r).

c. 10r
Lettera, copia.
Padova, 1602-05-16 (c. 10r).
Il ghetto degli ebrei.
Osservazioni: la lettera è priva di intestazione, quindi non si possono ricavare mittente e destinatario; copia di mano settecentesca.

Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

B.P. 154/X

1820-1900 (il 1820 si ricava dal decreto citato a p. 1) · cart. · (all'inizio 4 cc. slegate dal fascicolo e unite con un cordoncino alla legatura) · cc. 78 (paginazione 1-142, che non computa le prime 4 carte) · mm 288191 (c. 1 n.n.), mm 308213 (c. 3).

Storia: a c. 1r (n.n.): "Ms. 136".

pp. 1-129
Autore: Scardova, Giovanni <m. 1837> (Ferrari, 615).
Titolo presente: Cronaca di Padova dal 1820 al 1830 (c. 1r n.n.).
Testo inc. Cronaca civica padovana istituita a tenore del Decreto (p. 1), expl. la solenne messa funebre con l'assistenza di monsignor eccellente nostro vescovo (p. 129).

cc. 1r-2r n.n.
Destinatario: Padova: Congregazione municipale.
Autore: Padova: Delegazione provinciale.
Titolo elaborato: Decreto del 13 maggio 1820.
Testo inc. Sull'esempio di qualche stato della Germania (c. 1r), expl. nella pura sua verità i fatti che accadono (c. 2r).

c. 3r (n.n.)
Lettera, copia.
Destinatario: Delegazione provinciale <Padova>.
Mittente: Lombardo-Veneto: Congregazione municipale <Padova>.
Padova, 1820-1900 (il 1820 si ricava dal Decreto citato a p. 1).
Risposta al precedente decreto.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.

B.P. 154/XIV

1785-1800 (l'autore nasce nel 1767) · cart. · cc. 6 · mm 293185 (c. 1).

Storia: a c. 1r n.n.: "Ms. 137".

cc. 1r-3r
Autore: Zandonella, Giambattista <1767-1836> (Ferrari, 701).
Titolo presente: Descrizione di una pittura di Gentile Bellini restaurata dal signor Giuseppe Gallo Lorenzi (c. 1r).
Testo inc. Una pittura di Gentile Bellini veduta nello studio (c. 1r), expl. la taccia di parzialità e di entusiasmo (c. 3r).

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.

B.P. 154/XV

1822-1900 (il 1822 è la data di emanazione del Decreto) · cart. · cc. 7 · mm 315210 (c. 1).

Storia: a c. 1r n.n.: "Ms. 138"; il Decreto è una "copia conforme", come espresso a c. 1v.

c. 1rv
Autore: Franz <imperatore d'Austria; 1.> (Francesco d'Asburgo-Lorena <1768-1835>; DBA I 340, 20-66; 447, 377-433; II 392, 7-27; III 257, 120-137).
Titolo presente: Decreto di sua maestà l'imperatore Francesco I 18 febbraio 1811 (c. 1r n.n.).
Testo inc. Sua maestà con sovrana risoluzione da Verona (c. 1r), expl. colla sostituzione degli allegati (c. 1v).

c. 2r
Lettera, copia.
Destinatario: Mussato, Alvise <n. 1780> (Ferrari, 484).
Padova, 1822-1900 (il 1822 è la data di emanazione del Decreto).

c. 3r
Lettera, copia.
Destinatario: Mussato, Alvise <n. 1780> (Ferrari, 484).
Padova, 1822-1900 (il 1822 è la data di emanazione del Decreto).

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Deutsches Biographisches Archiv, München 1983-2001.

B.P. 154/XX

1836-1900 (il 1836 è il termine post quem presente a c. 4v; la prima è stata redatta entro il 1857, data di morte del copista) · cart. · cc. 6 · mm 266216 (c. 2), mm 284180 (c. 4).

Storia: a c. 1r: "Ms. 139"; alle cc. 2v e 4v è ripetuta la nota: "Dal monistero di S. Maria di Praglia, ai 19 decembre 1836"; inoltre a c. 2v forse una nota del copista: "Umilissimo e devotissimo servo domino Aurelio Mutti cassinese, abate".

Mutti, Pietro Aurelio <1775-1857> (Ferrari, 484).

cc. 1r-4v
Autore: Castori, Benedetto <sec. 19.>.
Destinatario: Donà, Mauro <sec. 19.> (frate).
Titolo presente: Necrologia del reverendo frate Mauro Donà da Cadore (c. 1r).
Testo inc. Raccomando ai suffragi di vostra presenza reverendissima (cc. 2r, 4r), expl. di stima singolare con la quale mi pregio di professarmi (cc. 2v, 4v).
Osservazioni: il testo è copiato due volte da mani diverse: la prima a c. 2rv, la seconda a c. 4rv.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.

B.P. 154/XXIII

1820-1900 (il 1820 è il termine post quem presente a c. 2r) · cart. · cc. 9 · mm 286188 (c. 3).

Storia: a c. 1r n.n.: "Ms. 140".

cc. 1r-7r
Destinatario: Antonio: da Padova <santo> (ca. 1195-1231; DBI, 3, 561-566).
Autore: Pimbiolo degli Engelfreddi, Francesco <1753-1823> (Ferrari, 541).
Titolo presente: Panegirico di Sant'Antonio (c. 1r).
Testo inc. Sollevatosi in ispirito il re salmista a contemplare (c. 2r), expl. dalle tue memorie edificantemente sollecito conserva etc. (c. 7r).

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

B.P. 154/XXIV

1817-12-07 (c. 6v) · cart. · cc. 10 · mm 316215 (c. 2).

Storia: a c. 1r: "Ms. 141".

cc. 1r-6v
Titolo presente: Memoria storica sopra la esigenza delle decime e quarte si devolute al clero padovano (c. 1r).
Testo inc. Esiste generalmente in tutti i distretti, in alcuni esercibile in tutte le terre (c. 2r), expl. al mantenimento del vero culto e de' sacri suoi ministri (c. 6v).

B.P. 154/XXV

1701-1800 · cart. · cc. 8 · mm 318211 (c. 2), mm 282190 (c. 3).

cc. 1r-4v
Autore: Basilica di S. Antonio <Padova>.
Altra relazione di D.I.: Sabattini, Luigi <m. 1699> (ABI I 872, 94).
Altra relazione di D.I.: Vallotti, Francesco Antonio <1697-1780> (ABI I 976, 100-108; II 646, 370-373).
Titolo presente: Inventario di tutta la musica esistente nell'archivio della veneranda arca di S. Antonio composta per uso della basilica (c. 1r (n.n.)).
Testo inc. Kyrie concertati solenni (c. 1r), expl. sarà fatto un elenco il qual sarà presentato (c. 4v).

Fonti: Archivio Biografico Italiano, München 1987-.

Bibliografia non a stampa: Padova, Biblioteca Civica, Inventario topografico B.P., 1, c. 8rv.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Deutsches Biographisches Archiv, München 1983-2001.
Archivio Biografico Italiano, München 1987-.


Fondo: .
Lingue:
Codici di contenuto:
Catalogazione: Revisione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:

Collegamenti di fine pagina

accesso veloce



Catalogo



Progetto



Documenti scaricabili



Mappa del sito


I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitatori dal 1 marzo 2006.