Venezia, Fondazione Querini Stampalia, Cl. VI Cod. 43 (=1119) 1751-1800 · cart., guardie cartacee · cc. 2 + 92 + 1 (guardie non numerate; cartulazione a stampa apposta con timbro 1-90, non considera foglietto iniziale di dimensioni minori in funzione di frontespizio e carta finale bianca) · mm 176×119 (frontespizio), mm 236×178 (c. 1). Scrittura e mani: due le mani di scrittura, alle cc. 1r-41r la prima, alle cc. 43r-90r la seconda. Stato di conservazione: buono. Legatura: 1751-1800; cartone coperto da pergamena; taglio spruzzato di rosso; coperta in pergamena. Storia: sul dorso in alto etichetta in pelle con titolo in caratteri dorati "Tragedie", in basso cartellino con l'attuale segnatura e, manoscritto, il numero "52"; sul contropiatto anteriore cartellino con l'attuale segnatura, in alto "R", sul verso del foglio di guardia anteriore l'antica segnatura "I-5" e la segnatura della Classe a penna; presenti timbri della Biblioteca. Antiche segnature: I-5, R.. cc. 1r-41r Autore: Martelli, Pier Jacopo <1665-1727> (Ferrari, 445). Titolo presente: Il Femia sentenziato favola tragisatirincomicha di messer Stucco a messer Cattabrighe opera di Pier Jacopo Martelli al marchese Scipio Maffei (frontespizio). Titolo identificato: Il Femia sentenziato, favola di Messer Stucco a Messer Cattabrighe, ed. Cagliari 1724. Bianche cc. 41v-42v. cc. 43r-90r Titolo presente: Q. Fabio Massimo tragedia (c. 43r). Argomento inc. Il fatto presente è uno de' più celebri della seconda guerra punica (c. 44r), expl. di sentire i costumi, ed i caratteri nel modo possibile (c. 45r). Testo inc. Atto primo. Campo romano con padiglioni sparsi (c. 47r), expl. Ristoro ai corpi affaticati e stanchi (c. 90r). Osservazioni: in cinque atti; a c. 90r, della stessa mano del testo, la data "1763". Bianche cc. 43v, 46rv, 63r-64v, 74v, 81v, 90v. Bibliografia non a stampa: L. Perosa, Catalogo dei codici manoscritti della Biblioteca Querini-Stampalia, luglio 1883, Venezia, Fondazione Querini Stampalia, c. 180v. Fonti: P.J. Martelli, Il Femia sentenziato, favola di Messer Stucco a Messer Cattabrighe, Cagliari, F. Anselmo, 1724. L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947. Enciclopedia Dantesca, Roma 1970-1978. Fondo: Manoscritti Classe VI. Lingue: Italiano (cc. 1r-41r), Italiano (cc. 43r-90r). Genere letterario: opera teatrale. Catalogazione: Alessia Giachery. Revisione: Paolo Eleuteri, 31 gennaio 2007. Data creazione scheda: 4 gennaio 2007. Data ultima modifica: 26 giugno 2009.