Venezia, Fondazione Querini Stampalia, Cl. IV Cod. 42 (=909) 1509-1800 · cart., guardie cartacee · composito di 11 elementi · cc. 1 + 282 + 1 (cartulazione meccanica ad inchiostro 1-282). Legatura: 1701-1800; assi in cartone; pergamena su cartoncino. Storia: sul dorso in alto residuo di talloncino in pelle con titolo in caratteri dorati "Relazioni Politiche", seguito dalla lettera "O." a penna, in basso a penna segnatura della classe IV e cartellino con l'attuale segnatura; sul contropiatto anteriore cartellini con la segnatura attuale e della Classe IV e la precedente segnatura "E-3"; sul recto del foglio di guardia anteriore: "Miscellanea di relazioni politiche"; timbri a inchiostro della Biblioteca su alcune carte. Antiche segnature: E-3. Osservazioni: le unità codicologiche segnate Cl. IV Cod. 42/3 (=909) e Cl. IV Cod. 42/4 (=909) sono scritte dalla stessa mano; altra mano scrive le unità codicologiche segnate Cl. IV Cod. 42/10 (=909) e Cl. IV Cod. 42/11 (=909). Cl. IV Cod. 42/1 (=909) 1558-1600 · cart. · cc. 50 (cartulazione meccanica ad inchiostro 1-50) · mm 268×207 (c. 1). Stato di conservazione: inchiostro acido. Luogo di copia: Venezia. cc. 1r-50v Autore: Navagero, Bernardo <1507-ca. 1568> (ABI I 694, 93-134; II 413, 66-67; III 297, 347). Destinatario: Venezia : Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51). Titolo presente: Relatione di miser Bernardo Navagero tornato ambasciatore da Roma sotto il pontificato di papa Paolo IIII (c. 1r). Titolo identificato: Relazione di Roma, ed. E. Albèri, II 3, 369-416. Fonti: Relazioni degli ambasciatori veneti al Senato dal principio del secolo XVI alla fine della Repubblica, raccolte, annotate ed edite da E. Albèri, Firenze 1839-1863. A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Enciclopedia Dantesca, Roma 1970-1978. Archivio Biografico Italiano, München 1987-. Cl. IV Cod. 42/2 (=909) 1701-1750 · cart. · cc. 16 (cartulazione meccanica ad inchiostro 51-66) · mm 268×200 (c. 51). Stato di conservazione: rare macchie. Luogo di copia: Italia. cc. 51r-66v Titolo presente: Elettione di Innocentio undecimo al pontificato (c. 51r). Testo inc. Morto papa Clemente decimo à 22. luglio dell'anno 1676. e finite di celebrargli l'essequie solite (c. 52r), expl. in memoria di Innocentio X suo creatore si era imposto (c. 66r). Bianche cc. 51v, 66v. Cl. IV Cod. 42/3 (=909) 1701-1800 · cart. · cc. 16 (cartulazione meccanica ad inchiostro 67-82; paginazione coeva a penna 1-32, si segue la prima) · mm 282×203 (c. 67). Stato di conservazione: macchiata c. 67r. Luogo di copia: Italia. cc. 67r-88v Autore: Leti, Gregorio <1630-1701> (pseudonimi: Giulio Capocoda; abate Gualdi; DBI, 64, 717-723). Titolo presente: Conclave nel quale fu creato papa Urbano VI (c. 67r). Titolo identificato: Conclave nel quale fu creato papa Urbano VI, in G. Leti, Conclavi de' Pontefici romani quali sono potuti trovare fin a questo giorno, de' quali si vede la tavola nel foglio seguente, [s.l.], [s.e.], 1668, 10-42. Testo inc. Morto Gregorio XI. ritrovavansi all'ora presenti nella Curia (c. 67r), expl. e poter veramente dirsi l'altra la scismatica (c. 88v). Osservazioni: si tratta della traduzione italiana del testo di Leti. Fonti: G. Leti, Conclavi de' Pontefici romani quali sono potuti trovare fin a questo giorno, de' quali si vede la tavola nel foglio seguente, [s.l.], [s.e.], 1668. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Cl. IV Cod. 42/4 (=909) 1701-1800 · cart. · cc. 6 (cartulazione meccanica ad inchiostro 83-88; paginazione coeva 33-44, si segue la prima) · mm 281×197 (c. 83). Luogo di copia: Italia. cc. 83r-88v Autore: Leti, Gregorio <1630-1701> (pseudonimi: Giulio Capocoda; abate Gualdi; DBI, 64, 717-723). Titolo presente: Conclave nel quale fu creato papa Innocenzio VIII (c. 83r). Titolo identificato: Conclave nel quale fu creato papa Innocentio VIII, in G. Leti, Conclavi de' Pontefici romani quali sono potuti trovare fin a questo giorno, de' quali si vede la tavola nel foglio seguente, [s.l.], [s.e.], 1668, 90-100. Testo inc. Il dì XI agosto, cioè nella festa di s. Lorenzo (c. 83r), expl. Vacò la Chiesa giorni XVI. 1484 (c. 88v). Osservazioni: si tratta della traduzione italiana del testo di Leti. Fonti: G. Leti, Conclavi de' Pontefici romani quali sono potuti trovare fin a questo giorno, de' quali si vede la tavola nel foglio seguente, [s.l.], [s.e.], 1668. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Cl. IV Cod. 42/5 (=909) 1651-1700 · cart. · cc. 12 (cartulazione meccanica ad inchiostro 89-100) · mm 267×198 (c. 89). Stato di conservazione: rare macchie. Luogo di copia: Italia. cc. 89r-100v Autore: Gran Bretagna. Destinatario: Innocentius (al secolo Giovanni Battista Pamphilj <1574-1655>; DBI, 62, 466-478). Titolo presente: Scrittura del Residente della Regina della Gran Bretagna presentata alla Santità di N.S. papa Innocentio X (c. 89r). Testo inc. Beatissimo Padre. La sincerità, e l'integrità, quale ho sempre raffigurato (c. 89r), expl. et humile sommissione a suoi santi piedi (c. 100r). Osservazioni: non identificato il residente. Bianca c. 100v. Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Cl. IV Cod. 42/6 (=909) 1735-1750 · cart. · cc. 3 (cartulazione meccanica ad inchiostro 101-103) · mm 283×203 (c. 101). Luogo di copia: Italia. cc. 101r-102v Titolo presente: Relatione dell'ingresso fatto di Sua Eccellenza kavalier ambasciator Mocenigo in Roma il dì 27. genaro 1735 (c. 101r). Testo inc. Nella mattina fece Sua Eccellenza ambasciatore unire (c. 101r), expl. con li galoni di livrea nelli quali si suponeva come sopra (c. 102r). Bianca c. 102v. c. 103rv Autore: Clemens (al secolo Lorenzo Corsini <1652-1740>; DBI, 26, 320-328). Autore: Mocenigo, Alvise <1701-1778> (Alvise IV Giovanni, doge dal 1763; DBI, 75, 122-123). Titolo presente: Uficio fatto dall'eccellentissimo signor ambasciator Mocenigo al Santo Padre il giorno del suo ingresso 27 genaro 1735 (c. 103r). Primo testo inc. Riconosco per uno de più fausti giorni della mia vita (c. 103r), expl. cagionata dall'occasione d'un onor così eccelso (c. 103v). Ultimo testo inc. Che con particolare consolatione, e con non minor impazienza (c. 103v), expl. con la de lui premura d'essermi utile (c. 103v); "Rispose il Papa in precisi termini". Fonti: A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Cl. IV Cod. 42/7 (=909) 1736-1750 · cart. · cc. 3 (cartulazione meccanica ad inchiostro 104-106) · mm 287×200 (c. 104). Stato di conservazione: qualche macchia. Luogo di copia: Italia. cc. 104r-106v Autore: Mocenigo, Alvise <1701-1778> (Alvise IV Giovanni, doge dal 1763; DBI, 75, 122-123). Autore: Venezia : Maggior Consiglio (Da Mosto, Archivio, 1, 29-33). Titolo presente: Lettera scritta da miser Giovanni Mocenigo kavalier e procurator in rendimento di grazie al Serenissimo Maggior Consiglio nella sua elezione di procurator di San Marco mentre era 1736 ambasciator al Sommo Pontefice (c. 104r). Testo inc. Serenissimo Prencipe. Il grand'onore di procurator di San Marco (c. 104r), expl. per profondere copiose grazie (c. 105r). Osservazioni: si registra un errore nel titolo, l'ambasciatore nominato procuratore è il futuro doge Alvise Mocenigo, non Giovanni. Alvise è ambasciatore a Roma dal 1734 al 1736, cfr. Dispacci 250-251. Bianche cc. 105v-106v. Fonti: A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940. A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Cl. IV Cod. 42/8 (=909) 1701-1750 · cart. · cc. 51 (cartulazione meccanica ad inchiostro 107-158) · mm 278×197 (c. 107). Luogo di copia: Italia. cc. 107r-158v Altra relazione di D.I.: Della Torre, Francesco Ulderico <1629-1695> (DBI, 37, 545-552). Titolo presente: Relazione, et esame della Serenissima Republica di Venezia fatta dall'eccellentissimo signor conte Francesco dalla Torre ambasciatore presso la medema per Sua Maestà Cesarea, con la quale discorre i modi del suo governo, e mezzi per tener a freno la nobiltà, le massime de primati, la politica, che adopra con sudditi, il genio, et le pretese con Principi, le sue forze ordinarie, con che operar possa il straordinario armamento, l'abbondanza del danaro, e la sicurezza, o il dubbio della sua permanenza (c. 107r). Testo inc. Sacra Cesarea Maestà. Per discorrere con esatezza [sic] d'un governo è necessario (c. 108r), expl. doversi delineare sopra questi fogli (c. 157v). Osservazioni: relazione lungamente attribuita al Della Torre, ma invece probabilmente opera di un veneziano, forse nobile, cfr. DBI, 37, 550-551. Bianche cc. 107v, 158rv. Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Cl. IV Cod. 42/9 (=909) 1509-1550 · cart. · cc. 30 (cartulazione meccanica ad inchiostro 159-188) · mm 268×214 (c. 159). Stato di conservazione: macchie di umidità. Luogo di copia: Spagna. cc. 159r-188v Autore: Mayze, Juan: de . Titolo presente: Tractado hamado la leyenda de los Venecianos, o su cronica abreviada compuesta por Juan el Mayze de Belges istoriador de la Reyna traducido de frances en castellano (c. 159v). Prologo inc. Porque les da agra a los Venecianos el viento (c. 159v), expl. por su forma, sino por su materia (c. 163r). Testo inc. La primera sententia proferida (c. 163v), expl. y ensaliamiento de la Christianidad (c. 188v). Osservazioni: Perosa: "dal contesto della scrittura si deduce essere del 1509". Cl. IV Cod. 42/10 (=909) 1618-1650 · cart. · cc. 77 (cartulazione meccanica ad inchiostro 189-265) · mm 288×208 (c. 189). Stato di conservazione: macchie di umidità. Luogo di copia: Italia. cc. 189r-265v Autore: Cueva, Alfonso: de (ABEPI I 107, 8; 249, 278-279; II 121, 276-278). Titolo presente: Relatione delle cose di Venetia fatta da don Alonso della Queva Benavides marchese di Bedmar ambasciatore di Spagna l'anno 1618 (c. 189r). Testo inc. Laboriosa impresa per certo è questa (c. 189r), expl. non si stancavano dum spiritus hos reget artus (c. 264r). Bianche cc. 264v-265v. Fonti: Archivo Biográfico de España, Portugal e Iberoamérica, München 1986-. Cl. IV Cod. 42/11 (=909) 1619-1650 · cart. · cc. 17 (cartulazione meccanica ad inchiostro 266-282) · mm 283×208 (c. 266). Stato di conservazione: macchie di umidità. Luogo di copia: Venezia. cc. 266r-282v Destinatario: Bravo, Luis (ABEPI I 134, 383). Autore: Cueva, Alfonso: de (ABEPI I 107, 8; 249, 278-279; II 121, 276-278). Titolo presente: Instruttione data dal Marchese di Bedemar già ambasciator cattolico di Venetia, à D. Luigi Bravo suo successore, circa il modo, col quale si doverà governare nella sua ambasciaria nel 1619 (c. 266r). Titolo identificato: Instruttione per Venetia del Marchese di Bedmar già ambasciatore del Cattolico Re di Spagna, data da lui a Don Luigi Bravo suo successore circa il modo col quale si dovrà governare nella medesima ambascieria, ed. P.-J. Grosley, Amsterdam-Paris 1774, 4, 353-387. Bianche cc. 280v-282v. Fonti: P.-J. Grosley, Observations sur l'Italie et sur les Italiens, données en 1764, sous le nom de deux Gentilshommes Suédois, Amsterdam-Parigi, Costard, 1774. Enciclopedia Dantesca, Roma 1970-1978. Archivo Biográfico de España, Portugal e Iberoamérica, München 1986-. Bibliografia non a stampa: L. Perosa, Catalogo dei codici manoscritti della Biblioteca Querini-Stampalia, luglio 1883, Venezia, Fondazione Querini Stampalia. Fonti: G. Leti, Conclavi de' Pontefici romani quali sono potuti trovare fin a questo giorno, de' quali si vede la tavola nel foglio seguente, [s.l.], [s.e.], 1668. P.-J. Grosley, Observations sur l'Italie et sur les Italiens, données en 1764, sous le nom de deux Gentilshommes Suédois, Amsterdam-Parigi, Costard, 1774. Relazioni degli ambasciatori veneti al Senato dal principio del secolo XVI alla fine della Repubblica, raccolte, annotate ed edite da E. Albèri, Firenze 1839-1863. A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940. Archivio di Stato , Dispacci degli ambasciatori al Senato. Indice, Roma 1959. A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Enciclopedia Dantesca, Roma 1970-1978. Archivo Biográfico de España, Portugal e Iberoamérica, München 1986-. Archivio Biografico Italiano, München 1987-. Fondo: Manoscritti Classe IV. Lingue: Italiano (cc. 1r-50v), Italiano (cc. 51r-66v), Italiano (cc. 67r-88v), Italiano (cc. 83r-88v), Italiano (cc. 89r-100v), Italiano (cc. 101r-102v), Italiano (c. 103rv), Italiano (cc. 104r-106v), Italiano (cc. 107r-158v), Spagnolo (cc. 159r-188v), Italiano (cc. 189r-265v), Italiano (cc. 266r-282v). Codici di contenuto: opera politica, opera storica. Genere letterario: miscellanea. Catalogazione: Alessia Giachery. Data creazione scheda: 14 ottobre 2008. Data ultima modifica: 7 novembre 2010.