Venezia, Fondazione Querini Stampalia, Cl. IV Cod. 191 (=446) 1566-1800 · cart., guardie cartacee · composito · cc. 3 + 374 + 1 (cartulazione meccanica ad inchiostro 1-374; guardie e bifolio iniziale non numerati). Legatura: 1801-1850; assi in cartone; coperta in cartoncino, piatti in carta marmorizzata, dorso e punte in pergamena. Storia: sul dorso in alto talloncino in pelle rossa con titolo in caratteri dorati "Miscellanea di relazioni politiche", in basso talloncino in pelle verde con la segnatura della classe IV in caratteri dorati e cartellino con l'attuale segnatura; sul contropiatto anteriore cartellini con la segnatura attuale e della Classe IV; sul verso del foglio di guardia anteriore l'antica segnatura "C-2" e la segnatura della Classe IV; timbri a inchiostro della Biblioteca su alcune carte. Antiche segnature: C-2. Osservazioni: bifolio aggiunto a seguire del foglio di guardia anteriore riporta sul primo recto titolo d'insieme di mano del Perosa: "Miscellanea di relazioni politiche di ambasciatori, consoli, rappresentanti varii e private persone, in esteso o per estratto. (Sec. XVIII) ossia 1379-1790 (- Filze o quaderni n. VIII - carte 370 -)". Cl. IV Cod. 191/1 (=446) 1566-1600 · cart. · cc. 28 (cartulazione meccanica ad inchiostro 1-28) · mm 307×202 (c. 1). Stato di conservazione: macchie di umidità. Luogo di copia: Venezia. Antiche segnature: Busta 241. Osservazioni: bifolio cartaceo in funzione di camicia con titolo di mano del Perosa sul primo recto non numerato; il titolo si riferisce al solo primo testo; a c. 1r, in alto, accanto al titolo della prima relazione, l'indicazione: "doppio"; anche nel catalogo redatto da Perosa il secondo testo non è indicato. cc. 1r-22r Autore: Correr, Giovanni <1533-1583> (DBI, 29, 493-497). Destinatario: Venezia : Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51). Titolo presente: Relatione di miser Giovanni Correr tornato ambasciatore dal Re Christianissimo l'anno 1568 (c. 1r). Titolo identificato: Relazione di Francia di Giovanni Correro 1569, ed. Albèri I 4, 177-226. Bianca c. 22v. cc. 23r-27v Autore: Correr, Giovanni <1533-1583> (DBI, 29, 493-497). Titolo presente: Nella relatione del clarissimo signor Zuane Correr ritornato ambasciator dal signor Duca di Savoja del 1566 (c. 23r). Testo inc. Del 998 sotto Ottone III imperatore la Casa di Savoia (c. 23r), expl. et pellegrini che al suo tempo son stati (c. 27v). Osservazioni: il testo della relazione, così come presentata al Senato veneto, è reperibile in Albèri, II 5, 1-46. Fonti: Relazioni degli ambasciatori veneti al Senato dal principio del secolo XVI alla fine della Repubblica, raccolte, annotate ed edite da E. Albèri, Firenze 1839-1863. A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Cl. IV Cod. 191/2 (=446) 1601-1650 · cart. · cc. 23 (cartulazione meccanica ad inchiostro 29-52, comprendente la coperta in cartoncino) · mm 268×198 (c. 30). Stato di conservazione: coperta macchiata. Luogo di copia: Venezia. Antiche segnature: Busta 241. Osservazioni: coperta in cartoncino di riuso, con titolo cancellato: "Libro de letere 1568 io Gabriel Sermon di man propria", cui segue il titolo attuale: "Relatione di Spagna di Antonio Thiepolo l'anno 1568 doppia Relazioni F". cc. 31r-50v Autore: Tiepolo, Antonio <1526-1582> (Ferrari, 657). Destinatario: Venezia : Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51). Titolo presente: Relatione del clarissimo signore Antonio Thiepolo ritornato ambasciator di Spagna l'anno 1568 (c. 31r). Titolo identificato: Relazione di Antonio Tiepolo 1567, ed. Albèri, I 5, 123-160. Bianche: cc. 30rv, 51rv. Fonti: Relazioni degli ambasciatori veneti al Senato dal principio del secolo XVI alla fine della Repubblica, raccolte, annotate ed edite da E. Albèri, Firenze 1839-1863. A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940. L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947. Cl. IV Cod. 191/3 (=446) 1601-1650 · cart. · cc. 42 (cartulazione meccanica ad inchiostro 53-94; preesistente cartulazione a penna 466-507) · mm 309×210 (c. 54). Stato di conservazione: macchie di umidità; buco presso il margine superiore di c. 94, con perdita di testo. Luogo di copia: Venezia. Antiche segnature: Busta 283 (III). cc. 53r-94v Autore: Lando, Alvise (Albèri, II 5, 448). Titolo presente: Discorso del Regno di Napoli del signor Alvise Lando fatto nell'anno 1589 (c. 53r). Titolo identificato: Relazione del regno di Napoli di Alvise Lando 1580, ed. Albèri, II 5, 447-472. Testo inc. Fra tutti gli essempi delle varie, et meravigliose mutationi (c. 54r), expl. delle cose del Regno di Napoli (c. 94v). Osservazioni: Albèri, II 5, 448 colloca la relazione nel 1580 e la ritiene di carattere privato, non letta in Senato. Bianca c. 53v. Fonti: Relazioni degli ambasciatori veneti al Senato dal principio del secolo XVI alla fine della Repubblica, raccolte, annotate ed edite da E. Albèri, Firenze 1839-1863. Cl. IV Cod. 191/4 (=446) 1601-1650 · cart. · cc. 10 (cartulazione meccanica ad inchiostro 95-104) · mm 314×213 (c. 96). Stato di conservazione: macchie di umidità. Luogo di copia: Venezia. Antiche segnature: Busta 281 (XXXXIX). Osservazioni: camicia cartacea (cc. 95/104) con titolo di mano del Perosa; a c. 101r cambia la mano di scrittura. cc. 95r-104v Titolo aggiunto: Frammento di relazione storico politica intorno alla Savoia (c. 95r), di mano di Perosa. Testo inc. Il Duca di Savoia rissiede dui Stati [sic] uno di là da monti (c. 96r), expl. e con diversi pontigli non s'alteri (c. 101v). Bianche cc. 95v, 102r-104v. Cl. IV Cod. 191/5 (=446) 1703-1750 · cart. · cc. 20 (cartulazione meccanica ad inchiostro 105-124) · mm 194×142 (c. 105). Stato di conservazione: rare macchie. Luogo di copia: Venezia. Antiche segnature: Busta 282 (X). Osservazioni: a c. 105r di mano di Perosa: "(incompleta"). cc. 105r-124v Autore: Erizzo, Nicolò <1655-1709> (DBI, 43, 175-179). Destinatario: Venezia : Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51). Titolo presente: Relatione dell'eccellentissimo signor kavalier Nicolò Erizzo fatta all'eccellentissimo Senato nel ritorno dalla sua ambascieria da Roma li 29 ottobre 1703 (c. 105r). Titolo identificato: Relazione, 1702 4 novembre, del nob. uomo Nicolò Erizzo tornato da ambasciatore a Roma sotto il pontificato d'Innocenzo XII, e di Clemente XI, ed. Cecchetti, 2, 323-348. Fonti: B. Cecchetti, La Repubblica di Venezia e la corte di Roma nei rapporti della religione, Venezia 1874. A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Cl. IV Cod. 191/6 (=446) 1740-1800 · cart. · cc. 43 (cartulazione meccanica ad inchiostro 125-167) · mm 231×171 (c. 125). Stato di conservazione: ampie macchie di umidità, muffa vinosa, inchiostro evanito; rinforzi cartacei. Luogo di copia: Italia. Antiche segnature: Busta 241. cc. 125r-167v Autore: Aldrovandi, Pompeo <1668-1752> (DBI, 2, 115-118). Autore: Querini, Angelo Maria <1680-1755> (di Polo Marco; nominato cardinale nel 1727; Querini Stampalia, 228-229). Autore: Santa Sede: Sacro Collegio. Titolo presente: L'ambasciatore al conclave mandato dalli sudditi dello Stato Ecclesiastico per la sede vacante di Clemente XII fatto in otto distinte udienze a lui date dal Sacro Collegio (c. 125r), altra mano aggiunge: "dell'eminentissimo signor cardinale Angelo Maria Querini nel tempo del conclave di Benedetto XIV". Primo testo inc. Sono, e fanno a gara d'immurtalare [sic] nel vostro nome (c. 126r), expl. particolari vostri interessi (c. 129r). Ultimo testo inc. Eminentissimo Principe. Il cardinal Aldrovandi, con ogni maggior ossequio (c. 166r), expl. Dalla cella del conclave 30 luglio 1740 (c. 167v); "Copia di biglietto scritto dall'eminentissimo Aldrovandi all'eminentissimo Corsini". Bianche cc. 125v, 129v, 130v, 132rv, 134rv, 135v. Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. I Querini Stampalia: un ritratto di famiglia nel Settecento veneziano, a cura di Giorgio Busetto e Madile Gambier, Venezia 1987. Cl. IV Cod. 191/7 (=446) 1736-1750 · cart. · cc. 64 (cartulazione meccanica ad inchiostro 168-231; preesistente paginazione coeva 381-520; si segue la prima) · mm 294×204 (c. 169). Stato di conservazione: buono. Luogo di copia: Venezia. Antiche segnature: Busta 313 (I). Osservazioni: camicia cartacea (cc. 168/231) con titolo di mano di Perosa a c. 168r; a c. 230v, in grafite azzurra: "Cavalier Zen - Dispacci dell'ambasciata di Parigi 1735-1736 (incompleto). cc. 169r-230v Destinatario: Venezia : Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51). Autore: Zeno, Alessandro (procuratore di San Marco; Cicogna, Bibliografia, 521). Titolo aggiunto: Parte (2a) dei dispacci del cavalier Zeno ambasciatore a Parigi (1735 e seguenti) la porzione dal n. 175 sino all'ultimo, 283 (c. 168r Perosa). Primo testo inc. acefalo gl'Alemanni, trattandoli di minute somme (c. 169r), expl. di cui al presente confessano l'equivoco (c. 170r). Ultimo testo inc. S'adempì marte di mattina in Versaglies (c. 226v), expl. testimonii dionore alla publica rappresentanza (c. 227v); N. 283. Parigi 11 novembre 1736. Bianche: cc. 228r-230v. Fonti: E.A. Cicogna, Saggio di bibliografia veneziana, Venezia 1847. A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940. Cl. IV Cod. 191/8 (=446) 1701-1800 · cart. · cc. 143 (cartulazione meccanica ad inchiostro 232-374) · mm 312×204 (c. 235), mm 246×176 (c. 300), dimensioni variabili, si danno gli estremi. Sigilli e timbri: presenti alcuni sigilli in ceralacca. Stato di conservazione: rare macchie. Luogo di copia: Italia. Antiche segnature: Busta 281 (XX), Busta 281 (XXIII), Busta 281 (XXIV), Busta 313 (IX), Busta 272 (V), Busta 273 (XXVII). Osservazioni: miscellanea scritta da varie mani, con titolo d'insieme di mano di Perosa a c. 232r, contenente 58 documenti numerati in grafite azzurra. cc. 232r-359v Titolo aggiunto: Informazioni e notizie diverse in esteso o per estratto di ambasciatori o rappresentanti o privati dal 1379 al 1790 cronologicamente disposte (Documenti numerati LVIII) (c. 232r Perosa). Primo testo inc. Molto magnifico e potente Signore per le presenti (c. 233r), expl. il signor Francesco da Carrara signor di Padova (c. 233v); "Copia di una lettera scritta per el signor Ambrosio Doria capitano dell'armata genovese al Signor di Padova per la qual si da aviso de una vittoria avuta contra Veneziani". Ultimo testo inc. Madrid 25 maggio 1790. A' rilevato precisamente (c. 367r), expl. dar tempo poi alle conclusioni avvenire (c. 368r). Bibliografia non a stampa: L. Perosa, Catalogo dei codici manoscritti della Biblioteca Querini-Stampalia, luglio 1883, Venezia, Fondazione Querini Stampalia. Fonti: Relazioni degli ambasciatori veneti al Senato dal principio del secolo XVI alla fine della Repubblica, raccolte, annotate ed edite da E. Albèri, Firenze 1839-1863. E.A. Cicogna, Saggio di bibliografia veneziana, Venezia 1847. B. Cecchetti, La Repubblica di Venezia e la corte di Roma nei rapporti della religione, Venezia 1874. A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940. L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. I Querini Stampalia: un ritratto di famiglia nel Settecento veneziano, a cura di Giorgio Busetto e Madile Gambier, Venezia 1987. Fondo: Manoscritti Classe IV. Lingue: Italiano (cc. 1r-22r), Italiano (cc. 23r-27v), Italiano (cc. 31r-50v), Italiano (cc. 53r-94v), Italiano (cc. 95r-104v), Italiano (cc. 105r-124v), Italiano (cc. 125r-167v), Italiano (cc. 169r-230v), Italiano (cc. 232r-359v). Soggetto: Storia. Codici di contenuto: opera storica, opera politica. Catalogazione: Alessia Giachery. Data creazione scheda: 27 gennaio 2009. Data ultima modifica: 13 maggio 2012.