Vicenza, Biblioteca civica Bertoliana, ms. 1 1241-1260 · membr., guardie cartacee · cc. 1 + 252 + 1 (cartulazione a matita di due mani) · mm 411×255 (c. 10). Fascicolazione: 1-5(8), 6(5), 7(7), 8-14(8), 15(3), 16-23(8), 24(4), 25-33(8), 34(1); inizio fascicolo lato pelo. Rigatura: mista a secco e a colore. Specchio rigato: 37 [261] 113×31/5 [67 (5/5) 67] 5/70 (testo). Righe: rr. 54 / ll. 54. Disposizione del testo: testo su due colonne con glossa marginale ed interlineare. Richiami: richiami. Scrittura e mani: littera textualis. Stato di conservazione: buono, ma più della metà delle miniature (23/38) è stata asportata negli anni 1860-1880 dall'allora distributore della Bilioteca Bertoliana Carlo Valdagni, con conseguente perdita di testo. Asportato il margine inferiore a c. 220. Decorazione: 1241-1260 (area bolognese); iniziali: semplici, filigranate, 1 zoomorfica (c. 117r), 15 iniziali decorate con motivi vegetali su fondo blu o ocra, con cornice; c. 90v disegno marginale raffigurante l 'unione dei poteri spirituale (pastorale) e temporale (spada); c. 221v miniatuta libera sullo sfondo raffigurante una scena di penitenza. Iniziali semplici alternate rosse e blu, jeux de plume, maniculae, titoli correnti in rosso e blu. A c. 179r spazio riservato; pagine: 1 illustrata (c. 227v), a penna e/o a pennello, arbor consanguinitatis. Legatura: 1801-1900; assi in cartone; mezza pelle con angoli, piatti rivestiti in carta goffrata, sul dorso decorazioni dorate e titolo dell'opera "Decretum Gratiani m(anu) s(criptus) memb(ranaceus) saec(ulum) XIII"; la legatura si presenta deteriorata. Storia: sulla controguardia anteriore segnatura moderna a matita "G.15.2.2", sotto numero dell' Inventario Mazzatiniti "Mazz(atinti) 627"; ancora sotto, di mano posteriore "Biblioteca civica Bertoliana / Vicenza". Al centro del margine superiore della controguardia anteriore notazione "1" ripetuta in matita più sotto, sul margine esterno, al verso della prima carta di guardia antica notazione "N.17" e sotto, a matita, "N. 1". A c. 1r sigla "AI" del XVI secolo, che testimonia l'appartenenza del codice al Convento domenicano di Santa Corona a Vicenza; sempre qui, nel margine inferiore, indicazione della dogana del 18 aprile 1412 "1412[...]die XVIII". Nella seconda metà del XIX secolo il codice fu seriamente mutilato dall'allora distributore Carlo Valdagni, che vi asportò numerose miniature, le quali non furono recuperate. Possessore: Convento di S. Corona (Cevese, 381). Altra relazione di D.E.: Valdagni, Carlo (distributore alla Biblioteca civica Bertolianana di Vicenza dagli anni 1860-1880; Biblioteca civica Bertoliana, Carteggio Lampertico, 186, lettera 43 e segg.). Antiche segnature: G.15.2.2. cc. 1r-252v Autore: Gratianus: de Clusio (PMA, 235). Titolo identificato: Decretum magistri Gratiani, DOC, 1, 838; ed. E. Friedberg, 1, Leipzig 1879. Osservazioni: lacunoso e mutilo. cc. 1r-252v Glossatore: Johannes: Teutonicus (PMA, 409). Titolo elaborato: Glossa ordinaria. Osservazioni: lacunoso e mutilo; i testi sono accompagnati da alcune additiones di vari glossatori, tra cui Cino da Pistoia e Ranieri da Forlì; alle cc. 111v e 179rv alcune bolle di papa Alessandro IV. Bibliografia non a stampa: C. Peruffo, Di alcune testimonianze di miniatura medioevale alla Biblioteca Bertoliana di Vicenza, tesi di laurea, Padova, Università degli Studi, Facoltà di Lettere di Filosofia, a.a. 1986/87. P. Massalin, Per una storia dei fondi manoscritti della Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza: Giovanni Marco da Vicenza, la biblioteca del convento di Santa Corona, i codici e le legature datate, tesi di laurea, Padova, Università degli Studi, Facoltà di Lettere e Filosofia, a.a. 1993/94, 34 nr. 119. L. Novello, Un Decretum Gratiani della Biblioteca Bertoliana di Vicenza e le sue miniature, tesi di specializzazione, Padova, Università degli Studi, Facoltà di Lettere e Filosofia, a. a. 2001/02, passim. A. Capparozzo, Inventario della Camera G. Manoscritti e qualche stampato prezioso, [seconda metà del sec. XIX], Vicenza, Biblioteca civica Bertoliana. Bibliografia a stampa: Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, 2, a cura di G. Mazzatinti, Forlì 1892, 95 nr. 627. Album di miniature fotografate dai Codici originali esistenti nella Biblioteca Bertoliana di Vicenza da Augusto Volta, Vicenza 1907, 5. Annuario delle biblioteche italiane, Parte II. N-Z (esclusa Roma), a cura di E. Apollonj e A. Angelini, Roma 1958, 374. G. Rabotti, Elenco descrittivo di codici del Decretum in archivi e biblioteche italiane e straniere, in "Studia Gratiana", 7 (1959), 69-124, qui 73, 77-78. Annuario delle biblioteche italiane, Parte V (Tori-Z), a cura di E. Apollonj e M. Maioli, Roma 1981, 295. H. Schadt, Die Darstellungen der Arbores Consanguinitatis und der Arbores Affinitatis. Bildschemata in juristischen Handschriften, Tübingen 1982, 146 e n. 48, 161 n. 125, 162. R. Weigand, Die Glossen zum Dekret Gratians. Studien zu den frühen Glossen und Glossenkompositionen, in "Studia Gratiana", 25-26 (1991), 428-993, qui 428, 429, 512, 584, 612, 637, 701, 761, 843, 907, 920, 991-993. I manoscritti medievali di Vicenza e provincia, a cura di N. Giovè Marchioli, L. Granata, M. Pantarotto, con la collaborazione di G. Mariani Canova, F. Toniolo, Impruneta (FI) 2007, 19. Fonti: E. Friedberg, Corpus iuris canonici, Leipzig 1879-1881. V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994. Personennamen des Mittelalters. Nomina Scriptorum Medii Aevi. PMA, red. Bearb. C. Fabian, 2. erw. Ausg., München 2000. R. Cevese, L'interesse alle arti di studiosi vicentini dell'Ottocento e del primo Novecento. Bibliografia d'arte vicentina, Vicenza 2005. Recupero da catalogo (Recupero da Manoscritti medievali Vicenza, 19, con aggiornamenti). Fondo: Manoscritti antichi. Lingue: Latino (cc. 1r-252v), Latino (cc. 1r-252v). Codici di contenuto: opera giuridica. Catalogazione: Sergio Merlo. Data creazione scheda: 17 marzo 2009. Data ultima modifica: 9 agosto 2011.