Vicenza, Biblioteca civica Bertoliana, ms. 759 1751-1800 · cart., guardie cartacee · composito di 2 elementi · cc. 2 + 42 + 1 · mm 197×148 (c. 1). Stato di conservazione: molto buono. Legatura: 1801-1850; coperta in pergamena su assi in cartone; sul dorso in inchiostro nome dell'autore della prima opera: "Amelot"; sul piatto anteriore, in inchiostro, titolo della prima opera contenuta nel codice "Apologia del Sig(no)r Amelot sopra la Storia del Concilio di Trento di F(ra) P(aolo) S(arpi)"; controguardie in carta marmorizzata. Storia: sul piatto anteriore etichetta con antica segnatura della Biblioteca "G.6.6.9. / Storia B.160." depennata; sul recto della prima carta di guardia segnatura di mano di Barichella "G.5.5.8.", non identificata; tra le carte inserito foglietto di colore azzurro scritto da Barichella, contenente brevi informazioni sul manoscritto; tra le due parti del codice è stato cucito un bifoglio lasciato bianco. Altra relazione di D.E.: Barichella, Vittorio <1830-1911> (Rumor, 1, 77-79). Antiche segnature: G.5.5.8, G.6.6.9 / Storia B.160. ms. 759/1 1751-1800 · cart., guardie cartacee · cc. 30 (paginazione coeva 1-60). Disposizione del testo: a piena pagina. Scrittura e mani: scrittura corsiva, mano unica. pp. 1-60 Traduttore: Amelot de la Houssaye, Abraham Nicolas <1634-1706> (ABF I 16, 150-180). Autore: Sarpi, Paolo <1552-1623> (Ferrari, 610). Titolo identificato: Histoire du Concile de Trente, ed. Amsterdam 1699. Titolo identificato: Istoria del Concilio tridentino, ed. Torino 1974. Osservazioni: traduce la prefazione da p. 1 a p. 52 secondo capoverso dell'ed. Amsterdam 1699. Fonti: P. Sarpi, Histoire du Concile de Trente, de fra Paolo Sarpi, teologien du Senat de Venise. Traduite par mr. Amelot de La Houssaie, ci-devant secretaire de l'ambassade de France a Venise. Avec des remarques historiques, politiques, & morales. Troisieme edition reveue & augmentee, A Amsterdam, chez P. & J. Blaeu, Waesbergen, Boom, a Someren & Goethals, 1699. L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947. P. Sarpi, Istoria del Concilio tridentino, a cura di C. Vivanti, Torino 1974. Archives Biographiques Françaises, München 1989-2002. ms. 759/2 1796 (p. 71, sottoscrizione del copista) · cart. · cc. 10 (paginazione originale che pagina le prime carte 1-8 e poi continua 61-67, senza motivo, integrata paginazione corretta 1-20, a lapis). Disposizione del testo: a piena pagina. Scrittura e mani: scrittura corsiva, mano unica. Storia: a p. 71 il copista Ermenegildo Pichissini scrive: "Le presione Ducali con soggionto Proclama ho fedelmente estratto io sottoscritto dal suo registro esistente in Libro Ducali YY.a. 9/1 e 9/2 di questo Off(icial)e Ordinario Pretoreo come sta, e giace di propria mano, in fede. Udine p(ri)mo gennaro 1796. Ermenegildo Pichissini Nod(ar)o Pretoreo"; a fianco alla firma è presente un siglillo aderente con impressa immagine del leone di S. Marco. Copista: Pichissini, Ermenegildo (pretore ordinario a Udine nel 1796). Luogo di copia: Udine. pp. 1-15 Autore: Sarpi, Paolo <1552-1623> (Ferrari, 610). Titolo presente: Consulto di fra Paolo sopra l'appellazione ad futurum concilium (p. 1). Titolo identificato: Scrittura intorno l'appellazione o altro da farsi per mortificare gli atti del pontefice, ed. Sarpi, Consulti, 68-71. Osservazioni: alle pp. 16-19 il copista copia una ducale del Senato Veneto con il rispettivo proclama del 29 ottobre 1607. Bianca p. 20. Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947. P. Sarpi, Consulti dell'Interdetto. 1606-1607, a cura di C. Pin, Pisa-Roma 2001. Fonti: Histoire du Concile de Trente, de fra Paolo Sarpi, teologien du Senat de Venise. Traduite par mr. Amelot de La Houssaie, ci-devant secretaire de l'ambassade de France a Venise. Avec des remarques historiques, politiques, & morales. Troisieme edition reveue & augmentee, Amsterdam, chez P. & J. Blaeu, Waesbergen, Boom, a Someren & Goethals, 1699. P. Sarpi, Histoire du Concile de Trente, de fra Paolo Sarpi, teologien du Senat de Venise. Traduite par mr. Amelot de La Houssaie, ci-devant secretaire de l'ambassade de France a Venise. Avec des remarques historiques, politiques, & morales. Troisieme edition reveue & augmentee, A Amsterdam, chez P. & J. Blaeu, Waesbergen, Boom, a Someren & Goethals, 1699. S. Rumor, Gli scrittori vicentini dei secoli decimottavo e decimonono, Venezia 1905-1908. L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947. P. Sarpi, Istoria del Concilio tridentino, a cura di C. Vivanti, Torino 1974. Archives Biographiques Françaises, München 1989-2002. P. Sarpi, Consulti dell'Interdetto. 1606-1607, a cura di C. Pin, Pisa-Roma 2001. Fondo: Manoscritti generali. Lingue: Italiano (pp. 1-60), Italiano (pp. 1-15). Codici di contenuto: opera storica, traduzione. Catalogazione: Elisa Bars. Revisione: Paolo Eleuteri, 18 giugno 2022. Data creazione scheda: 30 settembre 2009. Data ultima modifica: 18 giugno 2022.