Vicenza, Biblioteca civica Bertoliana, ms. 1227 1801-1850 · cart., guardie cartacee · cc. 70 + 1 (paginazione moderna a matita; tracce sporadiche di antica paginazione sul verso di alcune carte) · mm 300×195 (p. 19). Stato di conservazione: buono. Legatura: 1801-1850; cartoncino flessibile rivestito in carta a colla color marrone. Storia: sul piatto anteriore etichetta con antica segnatura depennata della Biblioteca Bertoliana. "G.6.8.37 / Storia B.200"; sulla controguardia anteriore, di mano di A. Capparozzo, due antiche segnature della Biblioteca Bertoliana, la prima delle quali depennata: "I.3.5.13, G.8.7.2"; più sotto, della stessa mano, la nota: "M(anu)s(criptu)s Sec(ulo) XIX.". Altra relazione di D.E.: Capparozzo, Andrea <1816-1884> (Rumor, 1, 347-351). Antiche segnature: G.6.8.37 / Storia B.200, G.8.7.2, I.3.5.13. pp. I, 1-137 Titolo presente: Fatti i più celebri che si sono succeduti nel corso della rivoluzione di Francia sino al ripristino dei Borboni sul trono, in tre volumi: tomo secondo (p. I), il primo tomo è il ms. 1226, il terzo è il ms. 1228. Testo inc. Il gabinetto di Londra attaccato sempre alla grande causa della bilancia politica dell'Europa (p. 1), expl. il re, la regina, e la famiglia di Prussia dopo tre anni di lontananza rittornano [sic] alla loro capitale (p. 137). Bianche pp. II, 138. Bibliografia non a stampa: A. Capparozzo, Inventario della Camera G. Manoscritti e qualche stampato prezioso, [seconda metà del sec. XIX], Vicenza, Biblioteca civica Bertoliana, 236. Fonti: S. Rumor, Gli scrittori vicentini dei secoli decimottavo e decimonono, Venezia 1905-1908. Fondo: Manoscritti generali. Lingue: Italiano (pp. I, 1-137). Soggetto: Francia. Codici di contenuto: opera storica. Catalogazione: Marta Malengo. Data creazione scheda: 12 gennaio 2010. Data ultima modifica: 20 luglio 2010.