Vicenza, Biblioteca civica Bertoliana, ms. 1626 1601-1700 · cart. · cc. 24 (cartulazione moderna a matita) · mm 192×135 (c. 4). Filigrana: buono. Legatura: 1601-1700; cartoncino flessibile. Storia: sul piatto anteriore cartiglio con nota di mano ottocentesca: "Trissino Antonio M(aria) / sacre poesie scelte / (autografo, secolo XVIII.)". cc. 1r-5r Autore: Trissino, Antonio Maria (Calvi, 6, 124). Titolo presente: Sacre poesie scelte di Antonio Maria Trissino vicentino monaco camaldolese (c. 1r). Primo testo inc. Questo pietoso inchiostro onde le carte (c. 2r), expl. che scritto sia nel cielo il nome mio (c. 2r). Ultimo testo inc. Si tosto è spento il giusto sdegno (c. 4v), expl. più che a pugnare a trionfar li mova (c. 4v). Osservazioni: a c. 5r titolo e parte del primo verso del sonetto: "Radix omnium malorum cupiditas"; nonostante quanto affermato sul cartiglio nel piatto anteriore, non vi sono elementi che possano far pensare ad uno scritto autografo. Bianche cc. 1v, 5v-24v. Fonti: P. Calvi, Biblioteca, e storia di quei scrittori così della città come del territorio di Vicenza che pervennero fin'ad ora a notizia del P. F. Angiolgabriello di Santa Maria carmelitano scalzo vicentino, Vicenza, G.B. Vendramini Mosca, 1772-1782. Fondo: Manoscritti Gonzati. Lingue: Italiano (cc. 1r-5r). Codici di contenuto: altro. Genere letterario: poesia. Catalogazione: Marta Malengo. Revisione: Paolo Eleuteri, 23 maggio 2011. Data creazione scheda: 18 giugno 2010. Data ultima modifica: 18 maggio 2011.