Venezia, Biblioteca del Museo Correr, ms. Classe III 4 1692-1694 (eletto podestà di Vicenza nel 1692) · membr., guardie cartacee (prima carta con miniatura cucita alla prima carta, forse si tratta di una reintegrazione dopo che era stata asportata) · cc. 1 + 156 + 1 (cartulazione a matita) · mm 215×160 (c. 83), mm 219×160 (c. 1). Fascicolazione: 1-5/10, 6/8, 7-9/10, 10-16/8. Specchio rigato: 162x120. Righe: c. 1v 20 righe, 17 linee. Richiami: orizzontali, nel margine inferiore interno, nel verso dell'ultima carta di ciscun fascicolo. Stato di conservazione: buono. Decorazione: 1692-1694; iniziali: semplici, filigranate; pagine: 1 ornata (c. 1r), 1 illustrata (recto prima carta di guardia), quadretto miniato cucito; presenza di oro; recto prima carta di guardia: miniatura a pennello costituita da quadretto, realizzato con tecnica mista a colori sgargianti, originariamente racchiuso entro cornice a nastro dorato, bordato in nero, di cui rimangono solo le due fasce sui lati lunghi. Al centro, assisa su di una nube, personificazione di Venezia, con corno ducale e scettro, affiancata da leone di S. Marco dorato, raffigurata nell'atto di consegnare la commissione ad un personaggio in toga rossa; questi è facilmente identificabile con Giampaolo Vidman, capitano di Vicenza, grazie allo stemma relativo, retto da due putti, in alto, tra le nubi, in posizione centrale. Un terzo angelo, posto di scorcio sula sinisra, trattiene con la mano un lembo del manto di Venezia; c. 1r: pagina ornata da cornice nastriforme d'oro bordata e contornata esternamente in nero, con decorazione interna a motivi fitomorfi stilizzati dorati in corrispondenza dei margini inferiore, esterno e superiore, con tralci di dimensioni via via decrescenti in questa successione. Legatura: 1801-1900 (Venezia); assi in cartone; coperta in carta, tessuto; tagli dorati impressi con motivi circolari. Storia: in Cicogna, Catalogo, 2, c. 95r "[...] Non ci sono firme originali, avvi miniatura rimessa di casa Widmann collo stemma" a dire che manca la sottoscrizione. Possessore: Cicogna, Emmanuele Antonio <1789-1868> (DBI, 25, 394-397). Luogo di copia: Venezia. Antiche segnature: Cicogna MCXLIII, Inventario n. 46, Sala V vetr. II scaff. I. cc. 1r-153v Autore: Morosini, Francesco <1619-1694> (doge dal 1688; ABI I 682, 190-220; II 403, 86-90; II S 57, 135-136; III 290, 201-203). Destinatario: Widmann, Gianpaolo (Barbaro, ms. Cicogna 2504, c. 137r). Titolo elaborato: Commissione del doge Francesco Morosini a Giampaolo Widmann eletto capitano di Vicenza. Testo inc. Franciscus Mauroceno Dei Gratia Dux Venetiarum et caetera commettemo a te (c. 1r), expl. intiera osseruanda à tutte l'altre parti, che troverai in questa Cancellaria (c. 153v). Bianche cc. 154r-156v. Bibliografia non a stampa: E.A. Cicogna, Catalogo dei codici della Biblioteca di Emmanuele Cicogna, 1841-1867, Venezia, Biblioteca del Museo Correr (già mss. Cicogna 4424-4430), 2, 95r. Fonti: M. Barbaro, Discendenze patrizie, Venezia, Biblioteca del Museo Correr, mss. Cicogna 2498-2504. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Archivio Biografico Italiano, München 1987-. Fondo: Classe III. Lingue: Italiano (cc. 1r-153v). Soggetto: Commissioni ducali. Catalogazione: Daria Dona'. Data creazione scheda: 18 agosto 2000. Data ultima modifica: 17 dicembre 2012.