Vicenza, Biblioteca civica Bertoliana, ms. 1255 1712-1714 (datazione dai riferimenti testuali) · cart., guardie cartacee · cc. 1 + 413 + 1 (privo di cartulazione) · mm 290×203 (c. 1). Stato di conservazione: quasi completamente staccato il dorso dalla coperta, precario lo stato delle cuciture. Legatura: 1712 (cartoncino). Storia: sul piatto anteriore etichetta con antica segnatura depennata: "G.5.8.23 / Storia Venez. B.88"; sulla controguardia anteriore, di mano di A. Capparozzo, altre antiche segnature della Biblioteca Bertoliana: "H.1.6.1" e "G.1.4.1". Altra relazione di D.E.: Capparozzo, Andrea <1816-1884> (Rumor, 1, 347-351). Luogo di copia: Venezia. Antiche segnature: G.5.8.23 / Storia Veneziana B.88, G.1.4.1, H.1.6.1. cc. 1r-401v Autore: Venezia : Maggior Consiglio (Da Mosto, Archivio, 1, 29-33). Titolo aggiunto: Consigli veneti de l'anno 1711 1712 1713 1714 (in etichetta sul dorso), il riferimento all'anno 1711 di fatto è errato, in quanto l'elenco parte dal 1710. Titolo elaborato: Magistrature civili e militari dei Domini di Terraferma della Repubblica di Venezia dal 1710 al 1714. Osservazioni: registro con l'elenco delle nomine del Maggior Consiglio per le cariche civili e militari (podestà, capitani, rettori, provveditori, consiglieri municipali, ecc....) dei territori di Terreferma. Le nomine coprono un arco temporale dal 9 marzo 1710, al 9 febbraio 1714. Numerose carte bianche. Bibliografia non a stampa: A. Capparozzo, Doni e legati alla Biblioteca Bertoliana dal 1707 al 1857, Vicenza, Biblioteca civica Bertoliana, 7. Fonti: S. Rumor, Gli scrittori vicentini dei secoli decimottavo e decimonono, Venezia 1905-1908. A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940. A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960. Fondo: Manoscritti generali. Lingue: Italiano (cc. 1r-401v). Soggetto: Magistrature. Codici di contenuto: indice. Catalogazione: Daniela Camanzi. Data creazione scheda: 22 febbraio 2011. Data ultima modifica: 3 marzo 2011.