Napoli, Biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III, II D 21 1451-1500 (guardie II-III in principio e I-II in fine aggiunte nel sec. XVII; guardie I in principio e III in fine aggiunte nell'a. 1977) · membr., guardie cartacee · cc. 3 + 230 + 3 (cartulazione a matita) · mm 170×115. Fascicolazione: 1-23 (10). Segnatura dei fascicoli: fascicoli numerati al centro del margine inferiore della prima carta di ciascuno a lettere greche αʹ-κγʹ. Specchio rigato: mm 110×65. Righe: 16. Disposizione del testo: tavole delle declinazioni e delle coniugazioni su due colonne. Richiami: apposti dallo stesso scriba fino a c. 180v nell'ultima carta di ciascun fascicolo. Scrittura e mani: [Ioannes Skoutariotes] ha vergato l'intero codice in inchiostro tendente al nero ora sbiadito e ha omesso lo iota muto. Rare glosse ai margini di mano coeva. Stato di conservazione: pergamena di ottima qualità; carte macchiate dall'umidità e consunte dall'uso, con notevole danno per la scrittura. Decorazione: 1451-1500 (titoli e numeri dei canoni in rosso pallido; lettere iniziali maggiori mancanti perché non dipinte dal rubricatore). Legatura: 1601-1700 (legatura farnesiana; sul dorso a lettere dorate: "Gramatica Moscopuli"); restauro: restaurato presso la badia di Grottaferrata nell'a. 1977. Storia: mutilo in fine; sul margine superiore di c. 1r "N°. 216"; un'altra mano ha aggiunto"Moscopulos Grammatica", a cui una terza mano ha aggiunto "graeca". Appartenuto alla biblioteca privata di casa Farnese. Possessore: Farnese . Copista: Ioannes: Skoutariotes (GBA 183, 140-149). cc. 1r-187r Autore: Moschopulus, Manuel <1262-1316> (DOC, 2, 1280). Titolo uniforme: Erotemata grammatika, DOC, 2, 1280. Testo inc. Τί ἐστι προσωδία; ποιὰ τάσις (c. 1r), expl. ὁ ζευγνύμενος (c. 187r). Osservazioni: seguono (cc. 187r-207v) tavole delle declinazioni e (cc. 207v-221r) la coniugazione del verbo τύπτω (ed. Vualder, 1540, 1-155, cfr. Pertusi, 1962, 321-351; Morocho, 1977, 154-155; Ippolito, 1981, 199-221); a cc. 221r-230v coniugazione del verbo λείβω, come nei codici II C 37, II D 13, II D 15. Bibliografia a stampa: P. Baffi, Catalogus mss. Graecorum Bibliothecae Regiae Neapolitanae, in: J. A. Fabricius, Bibliotheca graeca, 5, Hamburg 1796, 774, n. 3. S. Cirillo, Codices graeci mss. regiae Bibliothecae Borbonicae, 2, Neapoli 1832, 63, n. 117. A. Hilgard, Theodosii Alexandrini Canones, Georgii Choerobosci scholia, Sophronii Patriarchae Alexandrini, Lipsiae 1894, LI. G. Pierleoni, Catalogus codicum graecorum Bibliothecae Nationalis Neapolitanae, I, Roma 1962, XIV. L. Pernot, La Collection de Manuscrits grecs de la maison Farnèse, in "Mélanges de l'École Française de Rome", 91 (1979), 457-506, qui 479. P. Ippolito, Una grammatica greca fortunata: gli «Erotemata» di Manuale Moscopulo, in "Rendiconti della Accademia di Archeologia, Lettere e Belle Arti di Napoli", n.s., 52 (1981), 199-227, qui 205. M.R. Formentin, Catalogus codicum graecorum Bibliothecae Nationalis Neapolitanae, II, Roma 1995, 24-25. M.R. Formentin, Uno "scriptorium" a palazzo Farnese?, in "Scripta. An international Journal of Codicology and Palaeography", 1 (2008), 77-102, qui 79 e ss. S. Martinelli Tempesta, Nuovi codici copiati da Giovanni Scutariota (con alcune novità sul Teocrito Ambr. P 84 sup. e Andronico Callisto), in: Meminisse Iuvat. Studi in memoria di Violetta de Angelis, Pisa 2012, 519-548, qui 519 n. 3. Fonti: Grammaticae artis Graecae methodus, Manuele Moschopulo authore. Eiusdem artis Theodori Gazæ lib. 2, ex officina Ioan. Vualder, Basileae 1540. A. Pertusi, Ἐρωτήματα. Per la storia e le fonti delle prime grammatiche greche a stampa, in "Italia medioevale e umanistica", 5 (1962), 321-351. G. Morocho, Consideraciones en torno a la Collectio Vocum Atticarum de Manuel Moscopulo, in "Emerita", XLV (1977), 153-169. P. Ippolito, Una grammatica greca fortunata: gli «Erotemata» di Manuale Moscopulo, in "Rendiconti della Accademia di Archeologia, Lettere e Belle Arti di Napoli", n.s., 52 (1981), 199-227. V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994. Griechisches Biographisches Archiv, München 2003. Recupero da catalogo (Formentin, 1995, 24-25). Fondo: Manoscritti. Lingue: Greco classico (fino al 1453) (cc. 1r-187r). Legami tra manoscritti: II D 15. Codici di contenuto: opera di istruzione. Catalogazione: Linda Siben. Data creazione scheda: 26 maggio 2013. Data ultima modifica: 16 febbraio 2015.